COS'È IL CBD?

Il cannabidiolo, o CBD, è uno dei cannabinoidi più abbondanti nella canapa. È stato ampiamente dimostrato che questa molecola ha diverse proprietà terapeutiche, tra cui la capacità di rilassare il corpo. Sebbene agisca sul nostro organismo offrendo importanti benefici, il CBD non ha proprietà psicoattive come il suo parente più stretto, il THC. Non bisogna quindi confondere l'azione di questi due cannabinoidi.

IL CBD PUÒ SBALLARE?

No. Dopo aver assunto CBD non noterete alcun effetto psicoattivo. In altre parole, l'olio di CBD non influisce minimamente su umore, coscienza o facoltà mentali.

IL CBD È ADATTO ALLE MIE ESIGENZE?

L'olio di CBD è un integratore alimentare sempre più popolare grazie alle sue proprietà benefiche per la nostra salute. Può essere usato come un qualsiasi altro prodotto naturale efficace per migliorare la qualità della vita delle persone. Tuttavia, come accade spesso per molti altri composti naturali, le risposte al CBD da parte dell'organismo possono variare da individuo ad individuo. La sua capacità di migliorare il benessere di una persona o di alleviare determinati problemi di salute può essere compresa solo una volta provato.

Per approfondire questo interessante argomento, vi invitiamo a consultare le informazioni provenienti da fonti imparziali e prive di qualsiasi interesse commerciale, come Wikipedia o altri siti con informazioni mediche attendibili. Potete anche seguire le ultime ricerche in campo clinico pubblicate sul nostro sito.

EFFETTI COLLATERALI

Grazie ai numerosi studi condotti su dosaggio e modalità d'applicazione del CBD, non sono stati finora riscontrati effetti collaterali legati al suo consumo.

COME USARE IL CBD

Indipendentemente dalla modalità d'assunzione, il dosaggio di olio di CBD più raccomandato è di 3-4 gocce tre volte al giorno. Secondo un recente studio, il nostro organismo può tollerare fino a 1500mg/giorno di CBD.

Il CBD può essere assunto con le stesse modalità di qualsiasi altro integratore benefico per la salute. Le applicazioni più diffuse sono quelle per via orale e cutanea, attraverso le quali possiamo assorbire tutti suoi composti biologici.

*Il metodo più pratico e semplice di assumere CBD è quello sublinguale. Il tessuto presente al di sotto della lingua, infatti, è ricco di capillari che consentono una rapida diffusione del cannabidiolo nel flusso sanguigno. Il CBD ha un sapore piuttosto gradevole. Se avete paura di assumerne troppo in una volta sola, applicate una goccia di olio sulla punta di un dito pulito (fondamentale!) e leccatela. Potete anche applicare qualche goccia di olio su alimenti permeabili, come un pezzo di pane o un biscotto.